• Progetto Donna

    Progetto Donna

Progetto donna

Ortokinesis avvalendosi della disponibilità collaborativa del Professore Francesco Schittulli, avvia un percorso di sensibilizzazione e prevenzione contro il Tumore al Seno. Il tumore del seno colpisce una donna su otto. In molti casi, si può prevenire e comunque diagnosticare in fasi molto precoci. Proprio per questo motivo e per non lasciare sole le donne in un momento di massima vulnerabilità, abbiamo dato vita a Progetto Donna, una campagna di sensibilizzazione all'interno della quale saranno organizzati incontri informativi, forum di confronto, tavole rotonde con professionisti e giornate speciali di prevenzione e sensibilizzazione. Ogni anno in Italia vengono diagnosticati circa 50.000 nuovi casi di tumore al seno che, per questo, è il più frequente nel sesso femminile. Grazie, però, ai continui progressi della medicina e agli screening per la diagnosi precoce, nonostante il continuo aumento dell'incidenza, di tumore del seno oggi si muore meno che in passato. Sono stati identificati molti fattori di rischio, alcuni modificabili, come gli stili di vita, altri invece no, come l'età (la maggior parte di tumori al seno colpisce donne oltre i 40 anni) e fattori genetico-costituzionali. Tra gli stili di vita dannosi si possono citare, per esempio, un'alimentazione povera di frutta e verdura e ricca di grassi animali, il vizio del fumo e una vita sedentaria. Ci sono inoltre alcuni fattori legati alla vita riproduttiva che possono influenzare il rischio di tumore del seno: un periodo fertile breve ( prima mestruazione tardiva e menopausa precoce) e una gravidanza in giovanissima età sono protettive, così come l'allattamento per almeno un anno. Il 5-8 per cento circa dei tumori del seno è ereditario, legato cioè alla presenza nel DNA di alcune mutazioni nei geni BRCA1 BRCA2. "La prevenzione del tumore del seno deve cominciare a partire dai 20 anni con l'autopalpazione, eseguita con regolarità ogni mese. E' consigliabile, poi, proseguire con controlli annuali del seno. Il Professore Francesco Schittulli consiglia a partire dai 25-30 anni una visita senologica ed ecografia, cui aggiungere annualmente la mammografia a partire dai 40 anni.

Schittulli

Il Professor Francesco Schittulli si è laureato con il massimo dei voti in Medicina e Chirurgia nel 1972 presso l'Università "Aldo Moro" di Bari. Ha poi conseguito con il massimo dei voti e la lode la Specializzazione in Chirurgia e in Oncologia.

Dal 1973 al 1976 è stato assistente chirurgo presso la Clinica Chirurgica dell’Università - Policlinico di Bari.
Nel 1976 è diventato aiuto chirurgo presso l'Ospedale Specializzato in Oncologia di Bari e dal 1986 al 2009 ha ricoperto il ruolo di Direttore dell’U.O.C. di Senologia dell’Istituto Tumori di Bari. Dal 1993 al 1997 è stato anche Direttore Scientifico dell’IRCCS Oncologico di Bari, nonché Vice Presidente del Consorzio CARSO (Centro per l’Addestramento e la Ricerca Scientifica in Oncologia) di Bari dal 1999 al 2005. Dal 2001 al 2009 è stato Capo Dipartimento Donna dell’IRCCS Oncologico di Bari. Attualmente opera come senologo chirurgo presso la Mater Dei Hospital di Bari.

Centro fisioterapico neurologico e riabilitativo

STUDIO ORTOKINESIS
Via Puccini 26, Lecce
Tel 0832.347731

Accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale

Centro
Diagnosi
per immagini

STUDIO ORTOKINESIS
Via Stazione 28, Carmiano (Le)
Tel 0832.606087

Accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale

Centro fisioterapico neurologico e riabilitativo

ATHLETIC CLUB
Via Veglie 141, Carmiano (Le)
Tel 0832.602530

Accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale

Ambulatori specialistici fisioterapia

STUDIO ORTOKINESIS
Via S. Isidoro 2, Copertino (Le)
Tel 0832.947686

Laboratorio Analisi

Via Regina Elena 57, Trepuzzi (Le)
Tel 0832.760130